PAROLE CHIAVE - GEOGRAFIA


Altopiano: regione che si estende in piano a quota superiore ai 300 m sul livello del mare

 

Città: centro abitato, abbastanza esteso, costituito da edifici pubblici e privati, sede di funzioni civili e amministrative, importante per condizioni economiche, sociali, culturali e religiose e fornito di attrezzature e servizi pubblici rilevanti

Geografia: Vedi definizioni: http://www.123scuola.com/scheda.asp?id=111


Paesaggio: è la particolare fisionomia di un territorio determinata dalle sue caratteristiche fisiche, antropiche, biologiche ed etniche; più semplicemente il paesaggio è tutto ciò che osserviamo da un qualsiasi punto della terra.

Secondo la Convenzione Europea del Paesaggio il paesaggio è una determinata parte di territorio, così come è percepita dalle popolazioni, il cui carattere deriva dall'azione di fattori naturali e/o umani e dalle loro interrelazioni. La Convenzione Europea del Paesaggio è un documento ufficiale firmato nel 2000 dal Comitato dei Ministri della Cultura e dell'Ambiente del Consiglio d'Europa

Conifere: sono per lo più piante arboree, con foglie di dimensioni ridotte a forma di ago [IMG]

Latifoglie: piante, generalmente arboree o arbustive, con foglie a lamina più o meno ampia, come il faggio (Fagus sylvatica), il tiglio (Tilia), il castagno [...] e si contrappongono alle aghifoglie (Gimnosperme). [IMG]

Collina: rilievo meno alto della montagna che non supera i 600 metri sml

Terrazzamento: ripiano orizzontale a forma di gradinata realizzato per coltivare i pendii più ripidi [IMG]

Montagna: rilievo della superficie terrestre che supera i 600 metri di altitudine. [IMG]

Cima o vetta: il punto più alto di una montagna

Crinale:linea che separa i due versanti di un monte

Ghiacciaio: accumulo di ghiaccio che non si scioglie, originato da masse di neve presenti ad alte quote

Valle: una superficie pianeggiante compresa tra due montagne

Valico: un varco che permette il passaggio da un versante all'altro

Versante: ciascuno dei fianchi di una montagna

Pianura: è un tratto di terreno perlopiù piatto che non supera i 300 m slm [IMG]

 

La costa

Arcipelago: gruppo di isole vicino tra loro

Promontorio: sporgenza sul mare costituita da alte rocce

Stretto: tratto di mare che mette in comunicazione due mari vicini

 

Fiume: è un corso d'acqua perenne, cioè che scorre tutto l'anno, che viene alimentato dalle piogge, dallo scioglimento dei ghiacciai, dalle sorgenti sotterranee e dai laghi [IMG]

Affluente: corso d'acqua che si immette in un fiume

Alveo: il tratto di terreno dove scorre il fiume

Ansa: ampia curva del fiume

Immissario: corso d'acqua che si immette in un lago

Portata: quantità d'acqua calcolata in metri cubi che scorre in una determinata sezione in un secondo

Sorgente: il punto dove scaturisce il fiume

Sponda: tratto di terreno che delimita il corso d'acqua

 

Un lago è uno specchio d'acqua, di solito dolce, racchiuso in una cavità della superficie terrestre.


Regione: ampia porzione della superficie terrestre caratterizzata e distinta da tratti specifici (amministrativi, geografici, climatici, biologici, ecc.) omogenei. In altre parole la regione è individuata in base a certe sue caratteristiche e si estende fin dove tali caratteristiche sono presenti. [vedi anche: www.treccani.it/enciclopedia/regione-geografica]

 

L'Unione Europea (UE) è un'unione economica e politica, unica nel suo genere, tra 28 paesi che coprono buona parte del continente [vedi: https://europa.eu/european-union/about-eu/eu-in-brief_it]

Fiordo: braccio di mare che si insinua nella costa, con pareti ripide e scoscese.

Geyser: fenomeno vulcanico caratterizzato da potenti emissioni di acqua e vapore.


CATENE MONTUOSE : insieme di montagne vicine tra loro e con caratteristiche comuni .Le catene mntuose piu' grandi (come le alpi ) possono contenere montuose piu' piccole ( come le Dlomiti ) .

CIMA : è la parte piu' alta di una montagna ( detta anche vetta ) .

GHIACCIAIO : è un deposito di ghiaccio che si forma sulle cime o vette piu' alte e non si scioglie mai del tutto . Si alimenta cn le nevicate e scivola lentamente verso il basso a caisa del suo peso . Scendendo erode il terreno circostante .

COLLINA MORENICA :piccolo rilievo generato dal deposito di materiali erosi da un ghiacciaio molto grande ,antico ,oggi scomparso e ritirato.

PASSO O VALICO: il punto piu' basso fra due montagne utilizzato per passare da una parte all' altra di una catena montuosa con una strada od un sentiero

PIANURA ALLUVIONALE: terra pianeggiante che si è formata con il deposito di terra e ghiaia trasportate dallo scorerre del fiume

SORGENTE:punto in cui nasce il fiume

TORRENTE: corse d' acqua inregolare , puo' alternare periodi in cui è completamente secco a perodi in cui è piena

AFFLUENTE :fiume che nn termina in mare ma in un altro   fiume 

MARE: l ' insieme di acqua salate che sono circondate da continenti e isole. copre il 70% della superficie terrestre . i mari posson avere diversi gradi di salinita' e temperatura.

ONDE: movimento ritmico della superficie del mare generato dal passaggio del vento.

MAREE: movimento peridico di innalzamento e abbassamento della siperficie del mare che si verifica una o due volte al giorno. e' provocato dall' attrazione della forza di gravita' di sole e luna. a seconda dei luoghi puo' generare un dislivello di pochi centimtri o di oltre 10 metri.

CORRENTI MARINE: sono masse d' acqua che si spostano nel mare come fiumi.

COSTA:è una linea che separa il mare dalla terraferma .puo' essere di vario tipo : alta e frastagliata , quando le montagne sono vicine e scendono a straipiombo sul mare oppure puo' essere basta e sabbiosa ,quando le montagne sono lontane dal mare e le correnti deboli depositanoa riva sabbia e sassi

SCOGLIERA O FALESIA: ripida parete rocciosa di costa alta che s eleva a picco sul mare .

BAIA : piccole o grandi rientranze nella linea di costa .

PROMNTORIO:è una piccola penisola montagnosa che si allunga verso il mare .

ARCIPELAGO:è un insieme di isole , vicine fra loro , con un nome in comune.

EROSIONE:è lo sgretolamento della tera e delle rocce ch avviee a causa d agenti atmosferici dei fiumi e mari

SEDIMENTAZIONE:è lo depisito del materiale eroso , generalmente trasportato dall' acqua , che avviene quando la corrente non è piu' tanto forte

TERMOREGALAZIONE:regolazione della temperatura temperata generata da grandi masse d' acqua